logo

Bignè di gambero al sesamo

Procedimento

Portare a bollore, in una casseruola, 200 g di acqua insieme a 40 g di burro e un pizzico di sale, quindi versare a pioggia la farina, tutta in una volta, e sempre mescolando l’impasto, tenerlo sul fuoco finche farà un leggero sfrigolio e si staccherà dalla casseruola. Trasferirlo poi nella ciotola dell’impastatrice, lasciarlo raffreddare, unire le uova una alla volta, ottenendo una pastella semidensa. Preparare le verdure per accompagnare: ridurre le carote a bastoncini, il porro a listarelle e stufare il tutto con una noce di burro, un mestolino di acqua, sale e pepe. Riscaldare abbondante olio nella padella dei fritti (di ferro) quindi friggere 3 code di gambero, poche per volta, dopo averle passate nella pastella e cosparse di semi di sesamo. Sgocciolare su carta assorbente da cucina. Servire con le verdure condite con un cucchiaio di salsa di soia. Friggere la pastella avanzata a cucchiaiate, ottenendo così delle frittelle.

Bignè di gambero al sesamo

Ingredienti

(per 4 persone)

Per i bignè:

200 gr di acqua

40 gr di burro

sale 

80 gr di farina

3 uova 

12 code di gambero

semi di sesamo

olio di arachide

Per accompagnare:

120 gr di porro pulito

120 gr di carote

20 gr di burro

salsa di soia


Articoli correlati (da tag)